PSG, Neymar detta subito legge: a gennaio via Cavani?

Si sa, “due soli” non possono coesistere: e allora ecco che le prime incomprensioni tra le stelle del PSG, Neymar e Cavani, si sono rivelate fatali per l’ambiente parigino.

La scena di Dani Alves – un altro che di spogliatoi sfasciati ne sa qualcosa – che strappa il pallone di mano a Cavani per consentire al proprio connazionale di battere la punizione è ancora viva negli occhi di tutti i tifosi del club parigino, da subito consapevoli che quell’immagine non sarebbe rimasta semplicemente un episodio di campo ma avrebbe determinato una spaccatura destinata a risolversi solo con l’addio di uno dei due contendenti.

PSG, NEYMAR FA FUORI CAVANI: CHIESTA LA CESSIONE  

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, infatti, Neymar avrebbe già chiesto alla dirigenza del club di mettere in vendita l’attaccante uruguaiano, dal 2013 in Francia, forte anche dell’appoggio di tutta la “colonia brasiliana” del club.

Da ricordare, tuttavia, che Cavani ha già giocato in Champions, il che riduce di molto l’appetibilità del giocatore a gennaio dal momento che non potrebbe contribuire al cammino della sua nuova squadra per la conquista della coppa dalle grandi orecchie.