Milan, dietrofront Niang: niente visite con lo Spartak. E il Torino…

Il futuro di Mbaye Niang è ancora tutto da definire. Fino a poche ore fa sembrava cosa fatta il suo passaggio allo Spartak Mosca ma poi la trattativa ha subito un brusco stop. Sono addirittura state annullate le visite mediche a Roma. Questo perché pare ci sia stato un ultimo tentativo del Torino per acquistare l’esterno rossonero.

MILAN, MIHAJLOVIC VUOLE NIANG

Secondo quanto riferisce gianlucadimarzio.com, il Torino si sarebbe inserito con forza nella trattativa tra Milan e Spartak Mosca. I dirigenti granata avrebbero anche incontrato Raiola, agente di Niang, comunicando di essere disposti ad offrire 12 milioni per accaparrarselo. Cifra dunque inferiore ai 18 milioni offerti dal club russo. A questo punto sarà determinante la volontà del ragazzo: restare in Italia o cercare la rinascita altrove. Nel frattempo lo Spartak resta fiducioso e si sta muovendo per ottenere i visti necessari al trasferimento.