Asse Inter – Genoa: tutte le trattative dalla difesa all’attacco

Si infiamma l’asse di mercato tra Milano, sponda Inter, e Genova, sponda Genoa: nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra le dirigenze per fare il punto su diversi scambi possibili. 

La trattativa più importante è sicuramente quella che riguarda Pietro Pellegri, il protagonista del “Totti Day” che per diversi minuti ha rischiato di rovinare la festa d’addio del capitano giallorosso grazie alla sua prima rete in Serie A: l’attaccante classe 2001 è valutato da Preziosi circa 15 milioni di euro mentre l’offerta nerazzurra fino ad ora si è stanziata sui 10 milioni; la sensazione è che a 12 si possa chiudere.

DA PELLEGRI A BIABIANY PASSANDO PER IZZO E RANOCCHIA: TANTI I GIOCATORI IN BALLO

Altro oggetto di discussione sarà Jonathan Biabiany: l’esterno ex Parma non rientra nei piani nerazzurri ma soprattutto deve essere venduto per creare una consistente plusvalenza necessaria in ottica Fair Play finanziario. Il Genoa, dal canto suo, sarebbe disposto ad accogliere il classe ’88 tra le proprie fila, dato l’abbondante utilizzo degli esterni da parte di Mister Juric.

Ultimo punto all’ordine del giorno sarà lo scambio di difensori che vede protagonisti Andrea Ranocchia, di ritorno dal prestito all’Hull City e Armando Izzo, fermo da mesi a causa delle vicende giudiziarie legate al calcioscommesse.