Pepe gela l’Inter: “Aspetterò il Real fino all’ultimo”

Pepe, difensore centrale del Real Madrid, è entrato in orbita Inter nelle ultime settimane. Il suo contratto infatti è in scadenza a giugno e i “Blancos” non sono ancora convinti di prolungare il matrimonio. L’età del portoghese (34 anni) avanza ed il suo stipendio è troppo alto per rischiare che faccia una stagione in panchina. Come emerso nei giorni scorsi, Ausilio avrebbe già avuto un contatto con il suo entourage, avendo riscontri positivi.

PEPE VUOLE ASPETTARE IL REAL

Tuttavia Pepe ha dichiarato, nella giornata di ieri, di non essere ancora sicuro dell’addio. Queste le sue parole a Deportes Cope: “Non è rispettoso parlare del mio futuro, vista la finale di Champions imminente. Per il Real Madrid ci sono cose più importanti, aspetterò fino all’ultimo giorno per vedere cosa succederà. Di certo parte del mio cuore sarà sempre madridista, devo molto al Real e ai suoi tifosi per quello che mi ha dato. Lavoro per loro perché tutto vada bene. Siamo a un passo dal tornare a fare la storia in Champions“. A complicare le cose per i nerazzurri c’è anche il fatto di non disputare le coppe europee il prossimo anno.