Roma, parla Perotti: “Nel mio futuro vorrei il Boca”

Diego Perotti sta vivendo un momento particolare della sua carriera a Roma

Dopo una stagione disputata come punto fermo del “tridente leggero” disegnato da Spalletti, il fantasista argentino ora sembra essere fuori dai radar del tecnico toscano. Lo straripante stato di forma di Edin Dzeko sembra aver tolto spazio al 28enne, ma il suo futuro non sembra ancora allontanarlo da Trigoria.

PEROTTI: “ANCORA DUE ANNI QUI A ROMA E POI VORREI TORNARE IN ARGENTINA”

Per quanto concerne la stagione ancora in corso, Perotti spera che riuscirà a trovare gli spazi che merita. Intanto però, si è lasciato andare a delle interessanti dichiarazioni sulle sue aspirazioni e sulla realtà giallorossa.

Intervistato a SoloBocaRadio, ha rivelato che il suo sogno sia quello di tornare a vestire la gloriosa maglia gialloblù del Boca Juniors.

“Ho ancora due anni di contratto qui a Roma, poi vorrei provare a riscattare la mia immagine al Boca. Nella prima esperienza non ho lasciato il segno per colpa di alcuni infortuni e sogno di avere una seconda occasione”.

Queste le parole dell’argentino che poi ha parlato anche dei suoi compagni, rivelando una grossa stima nei confronti di Leandro Paredes e come Daniele De Rossi sia affascinato dalla squadra di Buenos Aires.

“Paredes ha un grandissimo futuro, potrebbe essere il numero 5 della Roma ancora per molti anni. Daniele invece apprezza tantissimo il Boca, vede i video e canta tutti i cori con noi argentini”

Mentre lui pensa al suo futuro, sono tante le squadre che sul mercato stanno pensando di accaparrarsene le prestazioni: un talento del genere merita spazio ed a Roma potrebbe non averne abbastanza.