PSG, Pochettino: “Abbiamo speso meno di tutti. Mbappé? Situazione aperta”

Mauricio-Pochettino

Un calciomercato estivo da assoluto protagonista quello del PSG che ha rinforzato la rosa a disposizione di Pochettino con diversi acquisti sopra la media. Sono approdati, infatti, nella capitale francese Messi, Donnarumma, Sergio Ramos, Wijnaldum e Hakimi. Proprio il tecnico argentino ha fatto chiarezza sulla situazione economica del club e sulle spese fatte in estate. Di seguito le parole del mister dei parigini riportate da Marca.

Calciomercato

“Non stiamo facendo assolutamente niente fuori dalle regole, anzi tra le big siamo la squadra che ha speso meno acquistando giocatori a parametri zero. A volte si parla troppo senza sapere, andassero a controllare i conti di altre società e chissà che sorprese troverebbero…”

Mbappé

kylian-mbappe-leo-messi-neymar

“La situazione è aperta, nessuno conosce il futuro: il Psg può offrirgli argomenti in grado di renderlo felice. E comunque non ho dubbi sulla sua professionalità. Se a maggio ci fosse una finale di Champions Real-Psg con Kylian sul dischetto? Fino all’ultimo giorno, che sia al 30 giugno o 10 anni, sarà professionale al 200%, lui è uno di quei giocatori come Messi o Cristiano Ronaldo”.

Messi

“Leonardo mi chiama per dirmi: c’è la possibilità di tesserare Messi, ti piacerebbe? Cioè mi ha pure chiamato per chiedermelo… Gli ho risposto: è uno scherzo o è davvero possibile? E allora sono iniziati i colloqui, tutto è stato molto veloce”.