Real Madrid, ufficiale: preso il diciottenne Javi Villar dall’Elche

esultanza-real-madrid

Il Real Madrid investe per il futuro. I blancos infatti hanno ufficializzato attraverso un comunicato sul proprio sito, l’acquisto del classe 2003 Javi Villar, fratello di Gonzalo Villar, centrocampista della Roma. Il giovane proviene dalle giovanili di un’altra squadra che milita nella Liga, l’Elche, e si aggregherà alla primavera del Real Madrid a partire dalla prossima stagione.

Chi è Javi Villar

Nato a Murcia il 15 marzo 2003, Javi Villar, così come suo fratello Gonzalo, ha dovuto fare la gavetta prima di trasferirsi in un club così blasonato come il Real Madrid. Destro di piede, di ruolo naturale centrocampista centrale o mediano, ma all’occorrenza anche trequartista alle spalle dell’attaccante, il calciatore spagnolo ha intrapreso la sua carriera da giocatore partendo dalle giovanili del Murcia dove ha militato fino al 2019, per poi passare al Barcellona, che ha preferito mandarlo inizialmente in prestito all’Elche per la stagione 2019/2020, per poi cederlo definitivamente al club che risiede nella Comunità Valenciana.

Nell’ultima stagione all’Elche, Villar si è fatto apprezzare e ha fatto notare tutte le sue qualità nella squadra primavera, fino ad ottenere anche la possibilità di allenarsi con la prima squadra, senza però riuscire ad esordire in Liga. Adesso l’obiettivo del 18enne è mostrare tutte le sue qualità nel club più importante al mondo, sognando l’esordio con la prima squadra, magari anche nel monumento del calcio, allo stadio Santiago Bernabeu.