Roma, Bruno Peres in uscita: Parma e Benevento interessate

bruno-peres

Il rapporto tra la Roma e Bruno Peres sembra destinato a terminare. Il terzino brasiliano ha il contratto in scadenza nel giugno del 2021 e la società capitolina non pare intenzionata a prolungarlo. Nonostante sia stato utilizzato con frequenza da Fonseca, la seconda esperienza di Bruno Peres nella Roma si dirige verso la conclusione. In questa stagione ha disputato infatti ben 33 partite, mettendo a referto anche un gol e quattro assist. Le prestazioni però non hanno mai convinto pienamente il tecnico.

bruno-peres-borja-mayoral

Parma e Benevento hanno chiesto informazioni

Bruno Peres è assistito dall’agenzia del suo ex compagno di squadra Francesco Totti, il quale si è già attivato per trovare una nuova sistemazione al brasiliano. L’obiettivo sarebbe quello di rimanere in Italia. Le società interessate non mancano, soprattutto se si pensa al fatto che l’acquisto avverrebbe a parametro zero. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Parma e Benevento avrebbero già fatto dei sondaggi per capire la disponibilità del calciatore. Il brasiliano sarebbe disposto anche ad abbassarsi l’ingaggio pur di trasferirsi in un nuovo club. La richiesta è di circa un milione di euro a stagione. La crescita esponenziale di Karsdorp, ormai diventato il titolare inamovibile, e l’acquisto del giovane terzino statunitense Reynolds, hanno spento le possibilità di Bruno Peres di rimanere nella rosa giallorossa.