Roma, altra partenza: ufficiale il prestito all’Empoli di Seck

La trattativa proseguiva da tempo e alla fine è stata decisiva la volontà del giocatore di avere chance dal primo minuto, rifiutando così la corte del Chievo e preferendo accordarsi con l’Empoli. Moustapha Seck passa così ai toscani dopo la parentesi sfortunata in prestito al Carpi. Per il 21enne terzino sinistro senegalese sarà un prestito con diritto di riscatto a favore degli azzurri e controriscatto a favore della Roma, detentrice del cartellino.

IL COMUNICATO UFFICIALE DELL’EMPOLI

Ad ufficializzare la conclusione della trattativa è il club toscano con il seguente comunicato ufficiale: “L’Empoli Fc comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dall’As Roma le prestazioni sportive del calciatore Moustapha Seck. La società azzurra si è riservata il diritto di riscatto, così come la Roma l’eventuale contro riscatto del calciatore. Seck è nato a Dakar (Senegal) il 23 febbraio 1996. Cresciuto nella cantera del Barcellona, nel 2013 viene prelevato dalla Lazio, dove rimane fino all’estate del 2016, quando passa alla Roma, dove resta fino a gennaio facendo il suo esordio in Europa League nella sfida con l’Astra Giurgiu. Nel mercato invernale viene ceduto, in prestito, al Carpi dove ha giocato la seconda parte di stagione”.