Roma a Friedkin, ci siamo: atteso l’annuncio del passaggio di proprietà

chi-è-dan-friedkin

Sì, siamo ormai abituati da tempo a trattative incerte, affari che sfumano poco prima della firma, investitori che gettano la spugna. Eppure, questa volta, la storia sembra prendere un’altra piega.

Si parla da tempo, infatti, della trattativa in corso tra James Pallotta, attuale patron della Roma, e Dan Friedkin, magnate texano dal patrimonio pluri-miliardario. Ed oggi, a distanza di un paio di mesi dalle prime indiscrezioni a riguardo, la società giallorossa sembra essere ad un passo dal cambio di proprietà.

A breve la firma

Stando a quanto riporta il quotidiano Il Tempo, infatti, l’ancora per poco patron giallorosso è approdato nel New Jersey intorno alle 17 italiane di questo pomeriggio, giovedì 5 marzo, pronto a firmare i contratti della cessione del club in favore dell’imprenditore e produttore americano.

Nelle prossime ore dovrebbe dunque arrivare il comunicato della Roma ad ufficializzare la consegna delle chiavi al magnate: parliamo di un’operazione che si aggira tra i 700 ed i 720 milioni di euro, inclusi i milioni di debiti e la ricapitalizzazione della società.