Roma, retroscena Paredes: che trattative c’erano dietro?

Leandro Paredes e la Juventus: un matrimonio non concretizzatosi. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il centrocampista della Roma era ad un passo dall’approdo in bianconero per una cifra superiore ai 20 milioni. Alla fine, da una parte per volontà di mister Spalletti, dall’altra per il mancato affondo decisivo di Marotta, l’argentino è rimasto nella capitale (forse) tra il rimpianto di quasi tutti.

LEANDRO PAREDES E L’INTRIGO DI MERCATO SFUMATO

Forse il tecnico giallorosso sarà rimasto soddisfatto per la permanenza del giocatore ma Frederic Massara aveva in serbo un gran colpo nel caso in cui l’affare fosse andato in porto. Infatti, nelle ultime ore di frenetico mercato, che vi abbiamo raccontato in diretta con i nostri inviati, era stato trovato un principio di accordo con il Torino per Daniele Baselli; ai granata sarebbero andati 1 milione di prestito oneroso per i primi 18 mesi e riscatto fissato a 11 milioni per la conclusione della trattativa. E la Juve? La società del patron Agnelli si era già cautelata trovando l’intesa con il Crystal Palace che, a quel punto, avrebbe puntato fortemente sul cercare di acquisire le prestazioni di Mario Lemina. Dunque, nulla da fare. Probabile però che il discorso Paredes-Juventus sia solo rimandato.