Roma, per l’agente di Schick i giallorossi la scelta migliore

Patrik Schick, Roma 2017/18

Dopo essere stato il protagonista di una trattativa serrata tra la Sampdoria e tante pretendenti, Patrik Schick ha infine scelto la Roma. Scelto è la parola giusta, a sentire le dichiarazioni di oggi dell’agente del ceco.

ROMA, L’AGENTE DI SCHICK È FELICE DELLA SCELTA

Schick-Juventus-Roma: la trattativa che più di tutte ha intrigato tifosi ed addetti ai lavori, tra un colpo di scena e l’altro. Prima le visite con la Juventus, andate male, poi l’Inter fortissima sul ceco, ed infine la Roma che con un grande sprint brucia tutti e si aggiudica il baby-fenomeno classe 1996. Il vero retroscena della telenovela estiva di Schick è però l’interesse, concretissimo, dei top club europei: su tutti, il PSG che non avrebbe avuto alcun problema a sborsare ben più dei 38 milioni di euro (più bonus) spesi dalla Roma. A rivelare queste dichiarazioni da sliding-doors è Pavel Paska, agente di Schick, in un’intervista rilasciata a Isport Blesk: “Tre società italiane hanno partecipato al meeting per il giocatore, ma alla fine è stata rispettata la volontà del ragazzo. Il Paris Saint-Germain inoltre aveva deciso di fare sul serio. Se avessimo guardato soltanto il nome e i soldi, quasi sicuramente, saremmo finiti lì. Ma il ragazzo ha deciso di sposare il progetto della Roma. […] Ferrero si è dimostrato una grande persona perché ha mantenuto la parola: ha portato avanti la trattativa con la Roma nonostante fossero arrivate alla società delle offerte più alte di quelle presentate dal club giallorosso. L’operazione, poi tra l’altro, è stata portata a termine da entrambe le parti in fretta e furia, visto che nel giro di quindici minuti siamo riusciti a concordare tutto”.