Roma, senti Shaqiri: “Italia? Conosco la lingua…”

La nuova Roma di Monchi si appresta a vivere un calciomercato infuocato. Il ds spagnolo vuole consegnare a Di Francesco, tecnico appena arrivato dal Sassuolo, una rosa all’altezza di centrare tutti gli obiettivi stagionali prefissati da Pallotta.

La cessione di Mohamed Salah al Liverpool per 50 milioni di euro (42 subito più 8 legati ai vari bonus stipulati nel contratto), obbliga i giallorossi a trovare un degno sostituto del calciatore egiziano. Nella giornata odierna, Xherdan Shaqiri ha parlato della sua esperienza italiana fra le fila dell’Inter.

SHAQIRI: “ROMA? NON POSSO DIRE MOLTO MA CONOSCO LA LINGUA”

La partenza di Salah ha lasciato un buco importante nella rosa giallorossa. Il calciatore africano (15 goal nell’ultimo campionato di Serie A) si è trasferito in Premier League e Monchi dovrà sostituirlo adeguatamente. Fra i profili candidati per il dopo Salah, c’è sicuramente quello dello svizzero Shaqiri, ex giocatore dell’Inter. Intervistato da Luzerner Zeitung, l’attuale esterno dello Stoke City ha aperto ad un possibile ritorno in Serie A. Ecco le sue dichiarazioni: “Per adesso non posso dire molto, allo Stoke City mi sento a mio agio. Proprio come per gli allenatori, la ruota gira. Ma per il momento non penso ad un cambiamento. Se ho imparato l’italiano nei 6 mesi trascorsi a Milano? Da zero a sei direi quattro. Ma capisco quasi tutto”.

Dopo aver annotato queste dichiarazioni, la Roma potrebbe affondare il colpo decisivo per strappare l’elvetico al campionato inglese. Per un Salah che approda, uno Shaqiri che parte. Gli intrecci di mercato fra i giallorossi e la Premier League sembrano non finire mai…