Roma, ufficiale il rinnovo di Pellegrini fino al 2026

lorenzo-pellegrini

Lorenzo Pellegrini e la Roma insieme fino al 2026, è arrivata anche l’ufficialità. Un vero atto di amore e fedeltà quello del capitano giallorosso, che ha firmato il rinnovo del suo contratto con i giallorossi, a cui rimarrà legato almeno per i prossimi cinque anni. Il classe ’96 percepirà 4 milioni di euro netti più bonus legati ad alcuni traguardi individuali.

Con l’aumento del suo stipendio, dopo Tammy Abraham, diventa il giocatore più pagato dalla Roma. Dimostrazione e segno di come la squadra capitolina abbia intenzione di puntare con forza sul centrocampista romano, già tuttora perno della squadra, e farlo divenire in futuro simbolo e bandiera, con l’obiettivo chissà di seguire la scia dei suoi predecessori Totti e De Rossi. Per adesso le volontà e i presupposti ci sono tutti.

Il comunicato della Roma

lorenzo-pellegrini

L’AS Roma è lieta di annunciare che Lorenzo Pellegrini ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2026.

Cresciuto nel settore giovanile giallorosso, Pellegrini ha fatto il suo esordio in Prima Squadra il 22 marzo 2015 in Cesena-Roma.

Nello stesso anno è stato protagonista con la Primavera della cavalcata fino alla Final Four di Youth League.

Dopo due stagioni giocate nel Sassuolo, Pellegrini è tornato in giallorosso nell’estate del 2017. Con la maglia della Roma ha collezionato finora 161 presenze e 25 gol”.

Le parole di Pellegrini

“È impossibile spiegare questa emozione, è quello che ho sempre voluto: era arrivato il momento di legarmi alla squadra della mia città”, ha commentato Pellegrini.

Non potrei provare un’emozione più grande di questa. Sono davvero orgoglioso che i presidenti, Tiago e anche il mister mi abbiano sempre fatto sentire importante: io cerco di ripagarli in campo tutti i giorni dando il 110 per cento, con l’obiettivo di continuare a migliorare sempre per vincere”.