Salernitana, la Serie A è (quasi) salva: inviato alla FIGC il trust di Lotito. Il comunicato

claudio-lotito

La partecipazione alla prossima edizione del campionato di Serie A della Salernitana non era poi così scontata. Il presidente, Claudio Lotito, non potendo possedere più di due club nella medesima competizione, si è attivato per inviare alla FIGC una proposta di trust per regolarizzare l’inclusione della compagine campana nel massimo torneo calcistico italiano. Il termine ultimo per spedirla era la giornata di venerdì 25 giugno, e il tutto è stato rispettato. Per ufficializzare la cosa, i campani hanno diramato un comunicato.

Il comunicato

“In adempimento alle prescrizioni della Federazione Italiana Giuoco Calcio, la Omnia Service S.r.l. e la Morgenstern S.r.l. dichiarano di aver trasferito le loro rispettive partecipazioni pari complessivamente all’intero capitale sociale della U.S. Salernitana 1919 S.r.l. al trust Salernitana 2021 finalizzato alla vendita delle suddette partecipazioni. È stato nominato quale nuovo Amministratore Unico della U.S. Salernitana 1919 il Generale Ugo Marchetti. Tutti gli atti sono stati trasmessi alla FIGC. Omnia Service e Morgenstern e le famiglie Lotito e Mezzaroma ringraziano il dott. Luciano Corradi per il lavoro svolto e rivolgono un affettuoso saluto e un caloroso ringraziamento a tutti i tifosi della Salernitana, alla città di Salerno e alle autorità e istituzioni salernitane per questi bellissimi anni trascorsi insieme ricchi di successi, gioie e soddisfazioni”.