Sampdoria, contatti avviati per Cutrone. Idee Conti e Pezzella sulle fasce

patrick-cutrone

Il mercato della Sampdoria è pronto ad entrare nel vivo. Secondo quanto riportato da Sky Sport, i blucerchiati avrebbero messo nel mirino Patrick Cutrone, attualmente in forza al Wolverhampton.

La condizione che blocca l’affare Cutrone

L’arrivo del ventitreenne italiano è però legato ad una condizione, ovvero la cessione di un altro attaccante nella rosa di D’Aversa. Al momento in quel ruolo ci sono Quagliarella, Gabbiadini, Torregrossa, La Gumina e Bonazzoli. Nonostante questo, i contatti con il club inglese sono già stati avviati poiché viene ritenuto il profilo perfetto in caso di partenza di una punta. Inoltre Quagliarella ha 38 anni e si sta cercando di ringiovanire il reparto. Cutrone potrebbe trovare a Genova la piazza giusta per rilanciarsi, soprattutto dopo una stagione molto difficile in cui ha faticato a trovare spazio. Le sue qualità si sono messe in mostra durante l’Europeo under 21, nel quale ha realizzato 3 gol in 4 partite.

raspadori-cutrone

Cambiamenti sulle fasce

Il nome di Cutrone non è l’unico accostato alla Sampdoria. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, i blucerchiati starebbero pensando a nuovi innesti sulle corsie laterali ed i candidati principali sarebbero Andrea Conti e Giuseppe Pezzella. Il primo è in uscita dal Milan e l’affare si potrebbe concretizzare solo dopo che i rossoneri avranno trovato il vice Calabria. Il terzino destro ha il contratto in scadenza nel 2022. Sul secondo c’era anche l’interesse dell’Atalanta, che ora ha virato su Frabotta. Il classe ’97 non sarebbe stato il titolare, bensì la riserva di Gosens. Con la maglia della Doria invece avrebbe il posto assicurato ed inoltre D’Aversa lo conosce benissimo. Anche in questo caso, le operazioni in entrata si completeranno solo in caso di cessioni nel pacchetto difensivo. L’indiziato principale potrebbe essere Depaoli. Fondamentale sarà l’arrivo del nuovo direttore sportivo, Daniele Faggiano, pronto a rendere gli esterni i primi due colpi della sua avventura con la Sampdoria.

andrea-conti