Sampdoria, Depaoli e Bereszynski: “Abbiamo il coronavirus ma stiamo bene”

bartosz-bereszynski

“Ciao amici… Purtroppo sono risultato positivo al COVID-19. Ci tengo a rassicurarvi che sto bene! Questo mostro invisibile ci sta colpendo indistintamente, ma adottando le giuste misure e seguendo la direttiva sanitarie, possiamo vincere la nostra più grande partita e tornare più forti di prima. Un abbraccio a tutte le persone contagiate e un ringraziamento a tutti i medici che ci stanno aiutando. RESTIAMO A CASA!”.

“Sfortunatamente, ho ottenuto esito positivo al test per il COVID-19. Sto bene: nonostante le appropriate precauzioni, non sono riuscito a evitare l’infezione. Ecco perché vi chiedo di essere responsabili e di rimanere a casa”.

Con questi post su Instagram Fabio Depaoli e Bartosz Bereszynski, terzini della Sampdoria, annunciano la propria positività al coronavirus. Il club blucerchiato ha annunciato in giornata che non renderà più note le positività al virus dei propri tesserati, dunque non arriverà un comunicato ufficiale sui due.

I post