Sarri, tutte le strade portano a Roma…oppure a Londra: gli scenari

maurizio-sarri

Il futuro dell’ex allenatore di Napoli e Juventus, Maurizio Sarri, è ancora tutto da scrivere, ma una cosa sembra abbastanza sicura: vuole tornare ad allenare.

Il tecnico toscano, dopo essere stato esonerato dalla Juventus al termine della scorsa stagione è ancora in attesa di trovare una sistemazione e, al momento, su di lui ci sarebbero principalmente due squadre. Analizziamo le possibilità.

maurizio-sarri

Roma o Tottenham

In pole position su Sarri, ci sarebbe la Roma. I giallorossi però sono ancora in attesa di fare qualsiasi passo poiché ancora nel pieno della corsa Europa League. Sebbene i rapporti tra Fonseca e spogliatoio non siano certo idilliaci, mandar via un tecnico che abbia portato dei buoni risultati a livello europeo non sarebbe certo una mossa semplice. A prescindere però, Sarri apprezzerebbe molto l’organico giallorosso, e la dirigenza ricambierebbe il tutto l’apprezzamento per il tecnico. C’è però ancora da attendere.

Chi invece il suo interesse lo ha mostrato, e lo dimostra da anni, è il Tottenham. I londinesi stanno oggettivamente facendo male con Mourinho, soprattutto dopo l’incredibile figuraccia di Europa League contro la Dinamo Zagabria. Un suo esonero non sarebbe da escludere, anche se sarebbe molto, molto oneroso. Per Sarri,gli Spurs ci avevano già provato prima che il tecnico scegliesse il Chelsea. Adesso, ad anni di distanza, potrebbe esserci un ritorno di fiamma.

japhet-tanganga-jose-mourinho