Sassuolo, Maxime Lopez: “Forse è arrivato il momento di andare via. Molti club interessati a me”

maxime-lopez
Maxime Lopez - Foto Antonio Fraioli

Maxime Lopez spaventa i tifosi del Sassuolo. Il centrocampista ha rilasciato un’intervista ai microfoni del quotidiano francese La Provence, nella quale ha affrontato il tema legato al suo futuro. Il classe ’97 ha disputato una buona stagione sotto la guida di Alessio Dionisi, che lo ha schierato in 37 occasioni in questa annata. Le prestazioni fornite dal calciatore hanno attirato l’interesse di molti club, motivo per cui il ventiquattrenne potrebbe lasciare la società neroverde per fare il grande salto in una big.

maxime-lopez

Le sue dichiarazioni

Sul suo futuro.
“Onestamente mi chiedo se non sia giunto il momento di cambiare. A Sassuolo sto bene, parlo italiano e la cosa aiuta per la vita di tutti i giorni. Mi sento come a Marsiglia. Non so se sia il momento, vedremo. Molti club hanno dimostrato interesse nei miei confronti e al Sassuolo fanno comodo le plusvalenze. Vedremo quel che arriva, anche se finora non c’è nulla di concreto. E quando ci sarà qualcosa di concreto, mi darò il tempo per pensarci su”.

Sul possibile trasferimento di Scamacca al PSG.
“Scherzando gli ho sconsigliato di andarci. Da marsigliese il PSG non mi fa sognare, ma per un giocatore come lui sarebbe un sogno giocare con Mbappé, Neymar e Messi. Credo ci stia pensando su, ma a gennaio mi aveva detto che preferiva restare in Italia. Ma poi Parigi, con i suoi giocatori, i mezzi e le condizioni di vita, fa sognare molto i giocatori stranieri”.

gianluca-scamacca