Sassuolo, Pinamonti insulta il responsabile antidoping: il centravanti patteggia 20 giorni di squalifica

andrea-pinamonti-bryan-cristante

Andrea Pinamonti si è reso protagonista di un brutto episodio al termine di Atalanta-Sassuolo del 15 ottobre e, proprio per questo motivo, è stato squalificato. Secondo quanto riferito dall’ANSA, nel postpartita il centravanti dei neroverdi ha rivolto parole offensive nei confronti del Doping Control Officer.

andrea-pinamonti

La sanzione

Il ventitreenne, deferito per “comportamento irriguardoso” ai danni del responsabile dell’antidoping, ha patteggiato la pena con la procura di Nado Italia: la squalifica, che durerà 20 giorni, scatterà da oggi e varrà fino al 10 dicembre. Pinamonti, quindi, sarà disponibile per Sassuolo-Sampdoria, match valido per la sedicesima giornata di Serie A e in programma il 4 gennaio alle ore 12:30.