Il Sassuolo si cautela: due nomi per sostituire Di Francesco

Da tempo si parla di un possibile addio di Di Francesco al Sassuolo. Il tecnico pescarese, dopo tre stagioni in Serie A in crescendo, ha portato i suoi in Europa League, per la prima volta nella storia del club emiliano. Proprio per i grandi meriti del mister, molti club si sono interessati a lui. Su tutti c’è la Fiorentina, con Sousa destinato a partire. Ecco che allora i neroverdi devono iniziare a guardarsi intorno e trovare il nome adatto a sostituirlo.

PRANDELLI O DE ZERBI SE PARTE DI FRANCESCO

Secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb.com, il profilo valutato nelle ultime ore dal Sassuolo sarebbe quello di Cesare Prandelli. Allenatore con esperienza e con tanta voglia di rimettersi in gioco, dopo le esperienze poco fortunate con Galatasaray e Valencia. I contatti tra le parti sarebbero già avviati e addirittura filtrerebbe ottimismo sul raggiungimento dell’accordo. Ci sarebbe anche un’idea su un eventuale Piano B, nel caso saltasse Prandelli. Si tratta di De Zerbi, ex tecnico del Palermo.