Simeone: “Ho chiamato Suarez per portare Messi all’Atletico Madrid”

L’allenatore dell’Atletico Madrid, Diego Simeone, durante un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Olé, ha rivelato un sogno estivo di mercato che per forza di cose non si è potuto concretizzare. L’indiscrezione riguarda Lionel Messi e un suo possibile trasferimento in Colchoneros, con Luis Suarez a fare da tramite, ma sfumata sul nascere dopo l’avanzata perentoria del PSG sul fuoriclasse argentino. Di seguito riportiamo le dichiarazioni del Cholo Simeone sulla vicenda.

Le parole di Simeone

 “Dopo quel che è successo al Barcellona abbiamo chiamato Luis (Suarez). Non ho chiamato Leo, ma a Luis sì per chiedergli come stava, se c’era secondo lui una minima possibilità che potesse venire all’Atlético. Qualcosa che è durato due-tre ore, perché il Paris Saint-Germain era già ossessionato dall’acquisto.

lionel-messi

Non si sono create le possibiità per allenarlo. È sempre stato al Barcellona, io all’Atlético mentre nella Seleccion le nostre carriere di calciatori non sono coincise. Se mi chiedi dove dovrebbe giocare Messi, rispondo dicendo che deve giocare in una squadra che vuole vincere e che sappia cosa fare per vincere. Che sia preparata”.