Siviglia, ufficiale l’arrivo in prestito di Martial dal Manchester United

anthony-martial

Negli anni precedenti il calciomercato invernale era usato dai club per “riparare” alle piccole difficoltà incontrate nei primi mesi. Quest’anno invece abbiamo assistito al trasferimento di Coutinho all’Aston Villa e rischiamo di vedere la Juventus sborsare 75 milioni per Vlahovic. Anche il Siviglia non è stato da meno, perché ha ufficializzato l’arrivo di Anthony Martial dal Manchester United. Il giocatore arriverà in prestito, ma fino a 6 anni fa era considerato uno dei migliori talenti della sua generazione.

In Inghilterra del francese si sono perse le tracce, nonostante i suoi numeri non siano da buttare. Con i Red Devils è sceso in campo per 174 volte dal 2015, trovando l’appuntamento con il gol 56 volte. Forse per colpa dell’esborso importante dello United, il Monaco ha incassato ben 50 milioni dalla sua cessione, non ha convinto tutti i tifosi e neanche il nuovo allenatore. In Spagna ha la possibilità di rinascere, magari trascinando il Siviglia ad un improbabile scudetto.

Bienvenido Martial!