Spal, è fatta: in arrivo Mattiello e Gabriel

Federico Mattiello dalla Juventus e Gabriel dal Milan. Saranno loro i primi acquisti del mercato estivo della Spal. Il ds biancazzurro Davide Vagnati ha aperto settimane fa le trattative con le due big del nostro calcio e da lunedì entrambi i giocatori potrebbero presentarsi a Ferrara per svolgere le visite mediche e firmare il rispettivo contratto.

SPAL, MATTIELLO E GABRIEL SÌ, PALOSCHI NO

Il direttore sportivo del club neopromosso ha fatto una panoramica su queste ed altre trattative ai microfoni di TMW Radio: “Mattiello è un ragazzo che stiamo seguendo, tra le parti c’è già l’accordo e la prossima settimana il ragazzo ci raggiungerà. È stato sfortunato, ma ha qualità. Attacco? In questo momento stiamo valutando tante ipotesi. Iemmello e Matri sono due attaccanti di livello, ma dobbiamo stare attenti al fattore economico. Per Paloschi abbiamo fatto un’offerta all’Atalanta, ma i nerazzurri ci hanno detto di avere già l’accordo col Chievo. Oikonomou? Siamo interessati, ma andrà trovata l’intesa con il calciatore e con il Bologna. Semplici? Non ho mai avuto paura che ce lo portassero via. Dobbiamo prendere atto che siamo una realtà importante in Serie A, anche se ci sono piazze con più storia e blasone. Le voci fanno parte del calcio, ma sarebbe stato sbagliato obbligarlo a restare”.

Sia Mattiello sia Gabriel dovrebbero arrivare con la formula del prestito. In piedi, con il Milan, anche l’affare Locatelli.