Spezia, ag. Piccoli: “È dell’Atalanta, ma non posso negare l’interesse della Juve”

roberto-piccoli

Giuseppe Riso, agente di Roberto Piccoli, attaccante dello Spezia attualmente in prestito dall’Atalanta, ha parlato ai microfoni di Tuttosport del futuro del suo assistito. Il giovane centravanti italiano sta disputando un’ottima stagione con la squadra ligure e le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione di molti club, tra cui la Juventus.

La stagione di Piccoli allo Spezia

Nonostante sia molto giovane, Roberto Piccoli, classe 2001, si sta ritagliando uno spazio molto importante in questa stagione con lo Spezia. L’allenatore Vincenzo Italiano ha molta fiducia nel ragazzo e proprio per questo lo ha già mandato in campo ben diciannove volte, di cui 16 presenze registrate in Serie A e le altre tre in Coppa Italia. Nel campionato italiano però ha raccolto solo 540 minuti in campo ma, nonostante questo, ha già realizzato quattro reti e un assist. In Coppa Italia è stato decisivo contro il Bologna, dove ha segnato un gol e fornito un assist, permettendo alla sua squadra di passare al turno successivo.

roberto-piccoli

Le parole dell’agente

La Juventus ha messo gli occhi sul centravanti italiano dopo questi ottimi numeri in stagione. A confermarlo è stato lo stesso agente di Piccoli.

“Piccoli è un killer d’area, sarà protagonista in futuro. Per ora è dell’Atalanta, ma non posso negare che ci sia un interesse da parte della Juventus”.