Spezia, Volpi: “Il club non è in vendita. Mister Italiano? Resta con noi. Il mio modello è l’Atalanta”

gabriele-volpi

A pochi giorni dalla prima storica promozione in Serie A, lo Spezia e il suo presidente, Gabriele Volpi, fanno il recap della stagione appena passata. Tanti i punti da discutere sul futuro del club, compresa la conferma dell’allenatore, Vincenzo Italiano. Di questo e molto altro ha parlato il patron ligure in un’intervista rilasciata al Secolo XIX.

esultanza-spezia

Tante conferme e club non in vendita

“Direttore generale e allenatore hanno un contratto per un’altra stagione e resteranno con noi. Non ho nulla contro il Genoa, anche se da ragazzino ero sampdoriano, ma Italiano è il nostro allenatore. E lo dico chiaro: lo Spezia non è in vendita. Certo, nel mondo degli affari se uno arriva e ti offre un bilione di dollari ci ragioni. Ma questo è un paradosso”.

Un modello chiamato Atalanta

“L’Atalanta ci ha messo anni a costruire quello che ha raggiunto nelle ultime due stagioni, con un budget ragionato e misurato e attenzione al lavoro sui giovani. E’ quello che potrebbe fare lo Spezia”.