Dall’Inghilterra: Arsenal e Manchester United verso l’addio alla Superlega, fissata riunione tra i club

esultanza-manchester-united

La Superlega sta crollando. La maggior parte delle squadre sta manifestando la volontà di uscire dalla nuova competizione. Le ultime tra queste, secondo la stampa britannica, sono altri due club inglesi, il Manchester United e l’Arsenal.

Pronta riunione tra le società

Ad appena un giorno dalla creazione della Superlega, il progetto sta naufragando. Già stasera potrebbe esserci una riunione tra i dodici club coinvolti in questa competizione. Florentino Perez aveva detto che chi fosse uscito avrebbe subito pesanti conseguenze. Le uniche due squadre inglesi ancora rimaste sarebbero il Liverpool e il Tottenham. La Superlega è sull’orlo del collasso. A creare tutti questi problemi ci sarebbe Boris Johnson, che starebbe pressando i presidenti dei club inglesi per convincerli ad uscire. Il presidente del Manchester United si sarebbe dimesso dopo un confronto con Maguire e Shaw.