Superlega, UEFA: annullato il procedimento contro Barcellona, Real Madrid e Juventus

aleksander-ceferin

La battaglia per la Superlega continua. Barcellona, Real Madrid e Juventus non sembrano mollare la presa e, alla fine, la UEFA si è dovuta parzialmente arrendere. Attraverso un comunicato ufficiale, la Corte d’Appello UEFA ha annunciato di aver annullato il procedimento disciplinare aperto contro i tre club.

aleksander-ceferin

La vicenda

Il tutto risale alla richiesta del giudice Manuel Ruiz de Lara del Tribunale di Madrid, il quale, con la pronuncia numero 17, richiedeva alla UEFA di ritirare entro 5 giorni tutte le sanzioni nei confronti dei club fondatori. Nel frattempo erano già state sospese, ma ora sono state annullate. Inoltre le nove società che poi hanno abbandonato il progetto avrebbero dovuto pagare 15 milioni totali più il 5% dei premi, ma ora anche questa punizione è stata cancellata. Il Tribunale di Madrid aveva minacciato, in caso di mancato rispetto, l’incriminazione del presidente Ceferin per disobbedienza. Ora l’Organo di Appello UEFA ha dichiarato “il procedimento nullo, come se il procedimento non fosse mai stato aperto”. Secondo La Gazzetta dello Sport, la vittoria della Superlega non è ancora definitiva, poiché la Corte di giustizia UE deve ancora pronunciarsi sul caso e sarà proprio la sua decisione quella vincolante per tutti.