Juventus, Paratici: “Tolisso? È un giocatore importante, interessa a tanti”

L’uomo mercato dei bianconeri, Fabio Paratici, è stato insignito del Premio Scopigno ad Amatrice. Nell’occasione è intervenuto su alcune questioni riguardanti la Juventus, dall’ allenatore al mercato.

La premiazione si è svolta nella suggestiva cornice di Amatrice, ed ha visto assegnare premi dedicati al miglior allenatore della stagione di serie A e B e settore giovanile, al Presidente dell’Anno, al Manager of the year, al responsabile del settore giovanile e alla Promessa Mantenuta. Questi, vengono assegnati da una qualificata e prestigiosa giuria di giornalisti sportivi e addetti ai lavori.

PARATICI: “AVANTI CON ALLEGRI, L’OBIETTIVO È IL TRIPLETE”

Dopo aver liquidato le questioni societarie e quelle relative alla panchina, Paratici si è soffermato sul mercato. In particolare, il braccio destro di Marotta, si è espresso sull’interesse dei bianconeri verso Tolisso. Il giocatore del Lione è stato a lungo seguito dalla Juventus, che a gennaio aveva anche provato l’affondo.

Di seguito riportiamo le parole di Paratici, che non escludono l’arrivo del gioiellino francese a giugno. Tutt’altro.

“Tolisso è molto bravo, è un calciatore che tutte le grandi squadre seguono. Quelli che ci interessano sono tutti elementi di valore, c’è attenzione, poi il mercato è legato anche alle opportunità e non ci si basa solo su un aspetto”

Per strapparlo al presidente Aulas i bianconeri non dovranno badare a spese. Come si sa, il patron dei francesi è particolarmente restìo a lasciar partire i suoi gioielli, e Tolisso è uno di questi.