Torino, Bremer: “Già l’anno scorso volevo andare via. Ora voglio alzare il mio livello”

gleison-bremer

Gleison Bremer, difensore del Torino, è il calciatore al centro del mercato estivo. Il brasiliano è stato uno dei migliori nel suo ruolo nello scorso campionato di Serie A e per questo attorno a lui ruota l’interesse dei maggiori top club europei, su tutti l’Inter, che sembra avere in pugno il classe ’97. Proprio riguardo al suo futuro, sempre più lontano da Torino, ha parlato l’ex difensore dell’Atletico Mineiro direttamente dal Brasile, ospite della trasmissione televisiva Resenha ESPN. Di seguito riportiamo le sue parole.

Le parole di Bremer

gleison-bremer

 “Avevo già detto lo scorso anno all’allenatore e alla dirigenza che avevo intenzione di andare via. Il mister mi ha detto: ‘Rimani, aiuta la squadra. La prossima stagione farai il passo successivo’. I tifosi, tutti sanno che ho questa ambizione: voglio giocare in Champions League e nella Seleção, è il mio sogno. Devo raggiungere un livello molto più alto. E’ una questione di tempo. Sto valutando alcune proposte. Ma posso dire che non credo che rimarrò a Torino nella prossima stagione”.