Torino, Bremer: “Ho rinunciato alle Olimpiadi per farmi trovare al top da Juric. Rinnovo? Qui sto bene”

gleison-bremer

Il Torino, come tutte le altre squadre di Serie A, è in piena fase di preparazione in vista della nuova stagione, ma il calciomercato è sempre in agguato. Uno dei calciatori più positivi della scorsa travagliata stagione granata, è stato senza dubbio il centrale difensivo Bremer, il cui futuro non era affatto certo. A spegnere qualsiasi dubbio ci ha pensato lui stesso in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, in cui ha specificato quanto si trovi bene in Piemonte. Inoltre, ha rivelato di aver rinunciato a partecipare alle Olimpiadi di Tokyo con il suo Brasile per farsi trovare al top della condizione dal nuovo allenatore, Ivan Juric.

gleison-bremer

La rinuncia alle Olimpiadi

 “Non sarebbe stato giusto lasciare il Toro in questa fase della stagione all’ultimo secondo. Ho preferito restare con mister Juric, per avere il tempo di conoscerci bene, e anche per non condizionare il mio percorso in granata con questo nuovo allenatore”.

Il rinnovo

“Qui sto davvero bene, mi trovo benissimo. Torino è una città bellissima, anche la mia famiglia si è perfettamente integrata, abbiamo tanti amici”.