Hotel Meliá – Torino, fatta per Burdisso

Il Torino gioca in difesa. Nonostante il solo goal incassato (a fronte dei quattro realizzati) nelle due gare di campionato, Sinisa Mihajlovic è vicinissimo ad abbracciare un nuovo rinforzo d’esperienza per il suo reparto arretrato.

Le trattative per il nuovo difensore centrale sono ormai ai dettagli: Urbano Cairo, presidente dei granata, è pronto a chiudere per Nicolas Burdisso attualmente svincolato dopo la parentesi al Genoa.

TORINO: UN ANNO DI CONTRATTO PER BURDISSO

L’appetito vien mangiando. L’incoraggiante partenza in campionato dei ragazzi guidati da Mihajlovic, ha convinto la dirigenza piemontese a ritornare prepotentemente sul terreno fertile del calciomercato. Secondo quanto raccolto dai nostri inviati all’Hotel Meliá di Milano, il Torino avrebbe trovato l’accordo con l’entourage di Burdisso. Il calciatore, attualmente senza squadra, si sta allenando per farsi trovare pronto e Petrachi, ds dei torinesi, avrebbe chiuso l’affare offrendo al calciatore un anno di contratto.

Le informazioni raccolte dai nostri inviati sono avvalorate dalle dichiarazioni di Martin Guastadisegno, agente del giocatore argentino ex Inter e Roma. Ecco le sue parole rilasciate in mattinata: “Abbiamo chiuso l’accordo col Torino. Accordo annuale già raggiunto, manca solo la firma”.

Burdisso si appresta a vivere l’ennesima stagione in Serie A: il Torino vuole donare alla propria linea difensiva esperienza e solidità in più per affrontare al meglio l’attuale stagione sportiva in corso. Con la voglia di stupire.