Torino, il tuo Donnarumma è in casa: parola dell’agente

Mateja Kezman è stato un importante giocatore di Chelsea ed Atletico Madrid. Appese le scarpette al chiodo, però, l’ex bomber ha intrapreso una carriera da procuratore e gestisce, tra gli altri, Vanja Milinkovic-Savic, fratello del più noto Sergej ed attuale portiere del Torino.

AG. MILINKOVIC-SAVIC: “UN PREDESTINATO”

“A 17 anni – spiega Kezman a TuttoSport – Vanja esordiva già nel campionato serbo, con il Vojvodina. In quella stagione avrebbe poi disputato quasi una ventina di partite. Predestinato? Sì, lo dicono i fatti. Fin da giovanissimo ha bruciato le tappe. E continuerà a farlo. Come il fratello. Insieme con i vertici del Torino, Mihajlovic è stato fondamentale per la trattativa che ha portato Vanja in granata. Sappiamo bene quanto l’allenatore lo stimi. Non ha avuto dubbi a puntare su di lui. Milinkovic-Savic il Donnarumma del Toro? Sì, si può dire così. Vanja ha qualità tecniche e caratteriali eccezionali. Tra qualche anno diventerà uno dei migliori portieri d’Europa”.