Torino, Makengo dell’Udinese l’alternativa ad Ilic: Vagnati studia le prossime mosse

jean-makengo

Il Torino chiuderà per un centrocampista entro la fine di questa sessione di calciomercato. L’aggiunta di un innesto nella zona mediana del campo è stata un’esplicita richiesta di Ivan Juric all’inizio del mercato. Vagnati ha due carte fondamentalmente subito: la prima, quella preferita, porta ad Ivan Ilic, mentre l’altra porta a Jean Makengo dell’Udinese.

ivan-ilic

Torino, per Ilic è battaglia con il Marsiglia: Makengo è la prima alternativa

Secondo quanto riportato dalla redazione di Tuttosport, la corsa per essere il prossimo centrocampista del Torino è a due fra Ivan Ilic e Jean Makengo. Se fosse per Juric la strada principale sarebbe quella che porta al trequartista dell’Hellas Verona, su cui c’è forte anche l’interesse del Marsiglia di Igor Tudor. Il club francese ha messo sul piatto un’offerta di 16 milioni di euro, mentre Vagnati è fermo sui 12 milioni di euro. Ci potrebbe essere un ultimo affondo per il centrocampista serbo, ma la prerogativa di Cairo è di evitare di incorrere in asta al rialzo. Se non dovessero esserci i presupposti per arrivare ad Illic, l’alternativa sarebbe pronta: la strada porta a Jean Makengo dell’Udinese. Vagnati, in questo caso, proporrebbe un’offerta simile a quella messa sul tavolo del Verona: 12 milioni più bonus per convincere Marino e Sottil. Per agosto, poi, sarebbe calda la strada che porta a Exequiel Palacios del Bayer Leverkusen.