Torino: Mihajlovic vuole Niang

M'Baye Niang, Milan 2017/18

Il Torino continua a cercare un esterno d’attacco per rinfoltire il reparto offensivo di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo ha chiesto alla propria dirigenza un sacrificio importante per portare all’ombra della Mole l’attaccante del Milan M’Baye Niang. I rossoneri sono pronti a lasciar partire il francese per una cifra adeguata.

MIHAJLOVIC HA CHIESTO UN ULTERIORE SFORZO ECONOMICO PER PRENDERE IL FRANCESE

Il problema sono proprio le richieste dei milanesi che avevano trovato un accordo con lo Sparta Mosca da 20 milioni di euro, poi rifiutato dal giocatore. Secondo Tuttosport, il tecnico granata avrebbe chiesto a Cairo un investimento importante per garantirsi le prestazioni dell’attaccante. Non è escluso che il Torino possa fare un ulteriore sforzo, viste anche le voci sempre più insistenti che vorrebbero Belotti in partenza verso il Monaco.

Le alternative a Niang sono Kishna della LazioLazovic del Genoa e Rony Lopes del Monaco.

In tutto ciò Niang ha presentato al Milan un certificato medico che gli consente di non allenarsi per 10 giorni. Una pratica sempre più diffusa tra i giocatori che hanno intenzione di cambiare aria.