Torino, tutti pazzi per Ricci: respinti i primi attacchi di Inter, Milan e Napoli

samuele-ricci

I frutti del calciomercato estivo del Torino sono ben evidenti a tutti. Ivan Juric ha saputo valorizzare ogni elemento presente in rosa, dall’acquisto più giovane a quello in cerca di rilancio. Tra tutti spiccano ovviamente Perr Schuurs, Nikola Vlasic e Samuele Ricci. Su quest’ultimo i granata ci hanno puntato tantissimo, arrivando a sborsare addirittura 8,5 milioni di euro all’Empoli. Il classe 2001 ha saputo adattarsi benissimo nel 3-4-2-1 dell’allenatore croato e ha attirato le attenzioni di molti top club di Serie A.

samuele-ricci

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la dirigenza del Torino ha già rispedito al mittente i primi attacchi di Inter, Milan e Napoli. La valutazione del ventunenne è di 30 milioni e non si accetteranno sconti per l’ex Empoli. I rossoneri e i partenopei hanno provato ad utilizzare anche le carte Tommaso Pobega e Walid Cheddira. Il primo ha già giocato in maglia granata e in estate Vagnati ha provato ad acquistarlo, senza successo, a titolo definitivo. Il secondo invece, è il capocannoniere della Serie B ed è salito in cima alla lista dei desideri della squadra piemontese. In sintesi, neanche i due calciatori hanno saputo smuovere il Torino dalla richiesta dei 30 milioni di euro e per il momento Ricci rimarrà ben saldo a disposizione di Ivan Juric.