Udinese, Fofana dice addio: “Il mio ciclo è finito, sceglierò una nuova destinazione”

seko-fofana

In casa Udinese è arrivato il momento di un addio molto pesante: Seko Fofana ha annunciato la sua partenza. L’ivoriano, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha reso noto il suo desiderio di cambiare destinazione, poiché il suo ciclo in Friuli è terminato. Tante parole al miele, le sue, nei confronti sia della squadra che dell’allenatore Gotti. 118 presenze, 13 goal, 12 assist e 4 anni in bianconero che non dimenticherà mai.

 seko-fofana

Il momento di andar via

“Il mio ciclo a Udine si chiude qui, dopo quattro bellissimi anni. Devo pensare a me. È arrivato il momento di scegliere un’altra destinazione“.

Un pensiero su mister Gotti

Il mister ha cambiato la nostra stagione. Ci ha dato fiducia, ha pensato a migliorare la squadra e ha migliorato ognuno di noi. Abbiamo capito che dovevamo giocare più insieme e con personalità”.

Quel goal alla Juve: l’ultimo regalo

“Quella corsa contro la Juve col gol è stato come The last dance, la mia ultima perla con la maglia dell’Udinese .In quel gol c’è la mia personalità, sono andato in porta da solo. E poi mi sono preso la mia rivincita su Alex Sandro che mi aveva rotto il perone tre anni fa”.

La futura destinazione

Sono un nomade. Ho giocato in tre paesi, Francia, Inghilterra, Italia. Dove pensavo che non sarei mai venuto e invece ci sono da quattro anni, magari ci resto pure. Sarà difficile stare bene come a Udine”.