Udinese, Samardzic: “Inter? Nessuno mi ha detto che sono una m***a. Felice di essere rimasto” 

lazar-samardzic

Protagonista delle ultime sessioni di calciomercato, Lazar Samardzic è tornato a parlare a Udinese Tonight del mancato trasferimento in una big. Il centrocampista dell’Udinese rivela di essere stato molto vicino all’Inter ma la trattativa saltò proprio alle battute finali. Il giocatore serbo con cittadinanza tedesca ha raccontato anche come sta vivendo questo secondo anno particolare ad Udine.

lazar-samardzic
Lazar Samardzic – Foto Antonio Fraioli

Le dichiarazioni di Samardzic

Ho sempre cercato di non fare caso alle voci di mercato, all’inizio è stato complicato, ma ho parlato con tanti amici e l’allenatore e mi hanno rassicurato. Mi trovo molto bene a Udine, l’ho sempre detto. Ho l’Udinese nel cuore e voglio crescere ancora qui. Non è stato facile sentire le persone che parlavano male di me. È vero che sono stato vicino all’Inter poi non è andata a buon fine… Vabbè, lasciamo stare. Posso ancora migliorare e qui mi trovo bene, tutti sono felici che sono rimasto. Quando mi fermano mi fanno tutti i complimenti e anche la squadra era felice che fossi rimasto. Nessuno mi ha detto che sono una m***a. Questo mi ha aiutato“.