Udinese, ufficiale l’esonero di Sottil: il sostituto sarà Cioffi

andrea-sottil

La notizia era nell’aria ma ora è ufficiale. Andrea Sottil non è più il tecnico dell’Udinese. Fatale, per il quarantanovenne piemontese, è stato il pareggio casalingo ottenuto contro il Lecce e gli appena 6 punti in classifica dopo nove giornate di Serie A. A rendere noto l’esonero è stata la società friulana con un comunicato.

Il comunicato dell’Udinese

“Udinese Calcio comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Andrea Sottil. Al mister vanno i più sentiti ringraziamenti per la professionalità e l’impegno sempre dimostrati e per i bei momenti vissuti insieme in questo anno e mezzo in cui ha guidato la squadra. Lasciano il club anche i collaboratori Gianluca Cristaldi, Salvatore Gentile, Jacopo Alberti ed Eugenio Vassalle che il club ringrazia per il lavoro svolto. Grazie mister e in bocca al lupo.”

L’Udinese ha scelto il sostituto: tornerà Cioffi

La panchina, secondo Sky Sport, sarà nuovamente affidata a Gabriele Cioffi, già tecnico dei friulani a dicembre 2021 a giugno 2022. L’allenatore classe 1975 ha già risolto il contratto con l’Hellas Verona e firmerà con l’Udinese fino a fine stagione con opzione per la prossima.

gabriele-cioffi