Ufficiale: è nata la Superlega Europea

zhang-agnelli

È ufficiale e al contempo clamoroso. La Superlega Europea è ufficiale. A rompere gli indugi per prima è stata la Juventus che, con un annuncio apparso sui suoi canali ufficiali, ha comunicato la partnership insieme agli altri club europei fondatori di questa nuova Lega e la sua conseguente competizione. A cascata tutti gli altri club hanno comunicato, tramite dei comunicati sui loro canali, la nascita di questa nuova entità.

Composizione e svolgimento

Dalle indiscrezioni presenti al momento, la competizione sarà così strutturata: si giocherà da agosto in poi, partite infrasettimanali: due gironi da dieci, andata e ritorno. Le prime tre vanno ai quarti, quarta e quinta faranno spareggio.

A corredo di questo, tutti e 12 i club fondatori usciranno dall’ECA, l’European Club Association, di cui, Andrea Agnelli, Presidente, è costretto a dare le dimissioni. Lo stesso presidente bianconero dovrebbe ricoprire il ruolo di vicepresidente di questa Lega, assieme a Joel Glazer, numero 1 del Manchester United. A capo della Superlega ci dovrebbe essere invece Florentino Perez, Presidente del Real Madrid.

In cambio del loro impegno, i club fondatori riceveranno un contributo una tantum pari a 3,5 miliardi di euro a supporto dei loro piani d’investimento in infrastrutture e per bilanciare l’impatto della pandemia Covid-19. 233 milioni subito a club.

La Superlega ha anche già messo online il suo proprio sito internet, da cui si potranno apprendere tutte le specifiche e la varie dichiarazioni dei presidenti. (https://thesuperleague.it/)

Nasce la Superlega

“Juventus Football Club S.p.A. annuncia la sottoscrizione di un accordo con altri top club europei, ossia Associazione Calcio Milan S.p.A., Arsenal Holdings Limited, Club Atlético de Madrid S.A.D., Chelsea Football Club Limited, Football Club Barcelona, F.C. Internazionale Milano S.p.A., The Liverpool Football Club and Athletic Grounds Limited, Manchester City Football Club Limited, Manchester United Football Club Limited, Real Madrid Club de Futbol e Tottenham Hotspur Limited, per la creazione di una nuova competizione calcistica europea, la Super League. I club hanno concordato di partecipare alla Super League con un progetto di lungo termine. È previsto che altri top club europei aderiscano al progetto Super League, così da costituire un nucleo di club composto da un numero massimo di 15 membri fondatori permanenti, ai quali, in ciascuna stagione sportiva, si aggiungeranno altri club secondo un processo di ammissione, per un totale di 20 club.

Di seguito ecco i comunicati social di tutti gli altri club coinvolti e che fino ad ora hanno emanato un comunicato ufficiale.

Inter

Milan

Real Madrid

Chelsea

Arsenal

Tottenham

Liverpool