Ufficiale: Emery non è più l’allenatore dell’Arsenal

unai-emery-ok-calciomercato

Unai Emery non è più l’allenatore dell’Arsenal. Il tecnico spagnolo paga i deludenti risultati di questa prima parte di stagione e dice addio alla panchina dei Gunners dopo la sconfitta casalinga per 2-1 contro l’Eintracht Francoforte in Europa League (gol di Aubameyang rimontato e superato dalla doppietta di Kamada). Come annuncia sul proprio sito ufficiale il club londinese, la squadra è ora affidata a Freddie Ljungberg, ex stella dell’Arsenal che diventa dunque coach ad interim. In Premier League i Gunners sono ottavi in classifica, con 18 punti in 13 gare frutto di 4 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Nell’ultima giornata il 2-2 dell’Emirates contro il Southampton, raggiunto in extremis con il gol di Aubameyang al 96′.

L’annuncio ufficiale