Ufficiale: Lampard è il nuovo allenatore dell’Everton

frank-lampard

Frank Lampard torna a sedersi su una panchina di Premier League. È il nuovo allenatore dell’Everton, che era rimasto senza mister dopo l’esonero di Benitez. Il fuoriclasse inglese è chiamato a risollevare i Toffees, attualmente sedicesimi in campionato con soli 19 punti e distanti solo 4 punti dalla zona retrocessione. Rispetto agli anni precedenti, gli investimenti dell’Everton in ottica calciomercato sono stati quasi nulli. La squadra di Liverpool ha perso molti pezzi pregiati come Digne, volato all’Aston Villa per 30 milioni di euro e grandi nomi non sono arrivati. L’unico acquisto di valore è stato Mykolenko, terzino ucraino arrivato dalla Dinamo Kiev.

Lampard ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2018, quando venne ingaggiato dal Derby County, annata in cui il centrocampista inglese ha lanciato molti giovani del calibro di Abraham e Mount. L’anno dopo viene chiamato dal suo Chelsea, dove prosegue con la sua idea di integrare diversi giovani talenti in rosa e almeno per i primi 6 mesi ottiene buoni risultati, fino a quando nel 2021 non viene esonerato dai Blues. All’Everton ha una grande possibilità di dimostrare il suo valore anche da allenatore.

Welcome back in Premier League Frankie