Ufficiale: Zakaria alla Juventus, Bentancur e Kulusevski al Tottenham

denis-zakaria

Gennaio infuocato per la Juventus che completa il calciomercato con un colpo a centrocampo. Denis Zakaria dopo una telenovela durata mesi è ufficialmente un nuovo giocatore bianconero. Da quando lo svizzero ha deciso di non rinnovare con il Borussia Moenchengladbach si sono fatti sotto molti club europei. Primo fra tutti la Roma che aveva provato a sondare il terreno, per poi abbandonare il calciatore dopo le richieste elevate del suo procuratore. Successivamente è stato il turno del Bayern Monaco che ci ha provato per fine stagione, ma alla fine è stata la Juventus ad affondare il colpo.

Denis Zakaria al J Medical di Torino per completare le visite mediche

L’operazione di questo periodo è un vero e proprio gioiello. Alla squadra tedesca infatti, andranno 5 milioni più ulteriori 3 di bonus. 8 milioni per un calciatore che ha dimostrato di poter competere ad alti livelli, Zakaria andrà a completare il centrocampo di Allegri migliorando e non poco la qualità della rosa bianconera.

I movimenti in uscita

Dopo l’esborso importante per Vlahovic unito a quello di Zakaria, la Juventus ha dovuto necessariamente cedere per poterci rientrare economicamente. A farne le spese sono stati Kulusevski e Bentancur, che concludono la loro avventura in bianconero accasandosi al Tottenham degli ex Paratici e Conte. L’operazione che ha portato i due calciatori a Londra è di 70 milioni complessivi, 45 per il primo, 25 per il secondo.

Oltre a Kulusevski e a Bentancur, la Juventus ha già ceduto in prestito Dragusin alla Salernitana ed è vicinissima anche la cessione di Ramsey ai Glasgow Rangers. La situazione in casa Juve dopo questo calciomercato è più tranquilla dopo un inizio di stagione complicato. Con la qualità degli acquisti effettuati adesso si alzano anche le aspettative, non raggiungere i quarti di finale di Champions e almeno il quarto posto in campionato vorrebbe dire fare un buco nell’acqua gigantesco.