Milan, Fassone all’assemblea dei soci: “Gennaio? Niente mercato, a meno che…”

È durata ventuno intensi minuti l’assemblea dei soci del Milan. Assente il presidente Yonghong Li, non è potuto mancare Marco Fassone, preparato su un paio di questioni chiave che impensieriscono la società rossonera.

MILAN, FASSONE SCIOGLIE I DUBBI SU MERCATO E STADIO

L’amministratore delegato del club ha annunciato che non ci saranno interventi nel mercato di gennaio “a meno che non sia strettamente necessario”. Aleggia, tra l’altro, l’ipotesi che nel corso della stagione 2019/20 il Milan venga quotato in borsa.

“Priorità nel medio termine”, invece, è stata definita quella di possedere uno stadio di proprietà. La società sta svolgendo delle ricerche in tal senso, senza mai dimenticare le preferenze dei tifosi. Al momento resta plausibile l’acquisto di San Siro, tuttavia per concretizzare l’idea bisognerà trovare anche l’accordo con l’Inter.

LASCIA UN COMMENTO