Premier League, incubo Everton: altri 2 punti di penalizzazione

everton-stadio

Ora è ufficiale: la Premier League punisce nuovamente l’Everton. I Toffees hanno infatti ricevuto altri 2 punti di penalizzazione per aver violato le regole del Fair Play Finanziario del campionato inglese. Al club di Liverpool erano già stati sottratti ben 10 punti (ridotti in seguito a 6) nel mese di novembre e ora è arrivata una nuova stangata. A causa di questa decisione la squadra di Sean Dyche scende al sedicesimo posto in classifica con 27 punti e si avvicina pericolosamente alla zona retrocessione.

Il comunicato dell’Everton

“Nel gennaio 2024 l’Everton è stato accusato dalla Premier League di aver violato le soglie di profitto e sostenibilità consentite nel periodo di valutazione che si conclude nel 2022/23. La questione è stata sottoposta alla Commissione della Premier League, che oggi ha annunciato che l’Everton riceverà una detrazione immediata di due punti. L’Everton rimane impegnato a collaborare con la Lega su tutte le questioni relative al PSR, ma è estremamente preoccupato per l’incoerenza delle diverse commissioni in merito alle detrazioni di punti. Il Club e i suoi rappresentanti legali hanno iniziato i preparativi per appellarsi alla decisione della Commissione. Al momento non verranno rilasciati ulteriori commenti”.