Inter, Ausilio frena: “Spalletti ct? No, ce lo teniamo stretto”

Tra i tanti nomi che circolano per sostituire Gian Piero Ventura alla guida della Nazionale c’è anche Luciano Spalletti. L’allenatore toscano, al pari di Allegri, Conte e Ancelotti, rappresenta una tentazione della Federazione, pronta comunque a sostenere l’attuale ct in caso di rimonta contro la Svezia e conseguente qualificazione ai Mondiali.

NIENTE NAZIONALE PER SPALLETTI. PER ORA

Su questo tema è intervenuto Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter: “Spalletti commissario tecnico dell’Italia? No, ce lo teniamo stretto all’Inter”.

Nessuna apertura, dunque, da parte del ds nerazzurro ai microfoni di Sky Sport. Tuttavia, se a San Siro dovesse andare male, sarebbe inevitabile tenere Spalletti tra i candidati per rilanciare una Nazionale sempre più avvilita e dal gioco a tratti inesistente.

LASCIA UN COMMENTO