Chievo, sconfitta nel derby e riflessioni: Maran rischia l’esonero

Il Chievo perde il derby di ritorno contro il Verona con il punteggio di 1-0. Decide il sinistro di Antonio Caracciolo che al 52′ su assist di Daniele Verde batte un incolpevole Stefano Sorrentino. La zona retrocessione si avvicina pericolosamente.

LA PANCHINA DI MARAN TRABALLA

Nonostante le rassicurazioni del ds Romairone, la sconfitta del Bentegodi potrebbe essere letale per Rolando Maran: il Chievo ha vinto una sola partita delle ultime tredici e appena tre punti lo separano proprio dal Verona terzultimo e dunque momentaneamente in Serie B.

Partiti bene ad inizio stagione, i clivensi sono ora una squadra lenta, sterile e depressa che non riesce a creare un numero dignitoso di occasioni per infilare gli avversari. Il cambio di allenatore potrebbe essere una soluzione per tornare a giocare bene e vincere.

LASCIA UN COMMENTO