Ufficiale, la Roma non va a Siviglia: “Mancata autorizzazione”

paulo-fonseca

E’ arrivata l’ufficialità: la Roma non partirà per Siviglia. La gara di andata valida per gli ottavi di Europa League è dunque molto probabilmente rimandata a data da destinarsi. La conferma è stata data proprio dal club giallorosso tramite il profilo Twitter della società.

La Spagna blocca i voli

Nella giornata di martedì 10 marzo, il governo spagnolo ha bloccato tutti i voli da e per l’Italia a causa dell’emergenza coronavirus. A tal proposito ci sono stati vari tentativi di trattativa per far raggiungere ugualmente Siviglia ai capitolini, salvo arrivare il “no” definitivo delle autorità iberiche.

edin-dzeko

Fonseca è d’accordo con la decisione

L’allenatore della Roma, Paulo Fonseca, si è da subito mostrato d’accordo con una eventuale decisione di sospendere la partita. Queste le sue recenti dichiarazione all’agenzia Efe:

“C’è qualcosa che è più importante del calcio ed è la salute delle persone. Penso che in questi giorni verranno prese decisioni molto importanti e non dovrebbero essere prese solo dai rispettivi campionati, ma dovrebbero essere prese in collaborazione con la UEFA. Non possiamo fermare la Serie A e poi giocare Valencia-Atalanta. Il coinvolgimento della UEFA sarà molto importante per tutti i campionati”.