Roma, Karsdorp non convocato per il Torino: il terzino ha lasciato la Capitale con la famiglia

rick-karsdorp
Rick Karsdorp - Foto Antonio Fraioli

Continua a tenere banco la situazione Rick Karsdorp in casa Roma. Il terzino olandese è stato duramente rimproverato da José Mourinho al termine della partita contro il Sassuolo, conclusasi con il punteggio di 1-1. “Mi dispiace, lo sforzo della squadra è stato tradito da un giocatore per un atteggiamento non professionale e non corretto. L’ho invitato a trovare un nuovo club per gennaio però non credo – ha affermato lo Special One -. Ho avuto sedici giocatori in campo, mi è piaciuto l’atteggiamento di quindici e non di uno“. L’allenatore non ha citato il nome del calciatore, ma tutti gli indizi hanno portato a Karsdorp.

rick-karsdorp

Cosa è successo

Nonostante lo sfogo, il ventisettenne è apparso piuttosto sorridente durante gli ultimi allenamenti e nella giornata di ieri ha partecipato anche alla rifinitura in vista del Torino. La punizione imposta da Mourinho, però, è stata più dura del previsto e ha deciso di non convocarlo per l’impegno odierno. Come rivelato da Laroma24.it, il calciatore, accompagnato dalla famiglia, ha lasciato la Capitale partendo dall’aeroporto di Fiumicino. Karsdorp sfrutterà quindi in anticipo i giorni di vacanza concessi dall’allenatore. Il futuro del classe ’95 è ancora tutto da decifrare, ma la sua avventura in giallorosso sembra essere sempre più vicina alla conclusione.